Istituto Europeo di Oncologia IRCCS

L’Istituto Europeo di Oncologia (IEO) nasce da un’idea di Umberto Veronesi e viene inaugurato nel maggio 1994; due anni dopo diventa Istituto di Ricovero e Cura a Carattere Scientifico (IRCCS). L’Istituto Europeo di Oncologia, Istituto di Ricovero e Cura a carattere Scientifico, è un “comprehensive cancer centre”, con finalità “non profit”, attivo in tre aree: Clinica, Ricerca e Formazione. Lo IEO si propone di raggiungere l’eccellenza nel campo della prevenzione, della diagnosi e della cura dei tumori.

I valori ed i principi che ispirano e guidano gli operatori dell’Istituto sono:

  • Centralità della persona assistita
  • Miglioramento continuo della qualità assistenziale
  • Eccellenza del servizio
  • Approccio multidisciplinare agli aspetti clinici
  • Sviluppo della ricerca sperimentale con rapido trasferimento ai pazienti
  • Valorizzazione delle risorse umane
  • Spirito Europeo ed apertura a collaborazioni internazionali

Dott. Roberto Orecchia

  • Dott.ssa Sarah Alessi (Linfomi)
  • Dott. Elvio De Fiori (Ecografia)
  • Dott. Luigi Funicelli (Digerente)
  • Dott.ssa Caterina Giannitto (Capo e collo)
  • Dott. Giuseppe Petralia (RM, Prostata, Whole-body)
  • Dott. Cristiano Rampinelli (Torace)
  • Dott.ssa Paola Pricolo
  • Due apparecchi radiologici digitali
  • Tre ecografi
  • Tre TC (2 64 strati, di cui uno con spectral imaging, un 8 strati dedicato a biopsie e interventistica)
  • Due RM 1.5T
  • Una RM 3T

Sedici stazioni di lavoro (workstation di refertazione)

Attività 2016
Modalità n° prestazioni
ECO 10.991
RM 9.476
TC 17.311
RX 17.336
Esami in TRIAL 8.514
Biopsie eco o TC guidate 1.416

Riunioni multidisciplinari settimanali

  • Radiologia (Giovedi)
  • Torace (Lunedi)
  • Addome (Mercoledi)
  • Urologia (Martedi)
  • Ginecologia (Martedi e Venerdi)
  • Linfomi (Martedi)
  • Capo e collo (Mercoledi)
  • Senologia (Venerdi)

L’attività di ricerca è attualmente focalizzata su

  • Imaging multimodale (multiparametrico)
  • Radiomics e Radiogenomic
  • TC a basso dosaggio per screening del tumore del polmone
  • Diffusion Imaging (con focus su imaging whole-body)
  • Spectral imaging

La Divisione produce circa 20 lavori scientifici all’anno. L’impact factor prodotto negli ultimi 10 anni oscilla tra i 50 e 100 punti per anno.